rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Incidenti stradali Qualiano / Via Giovanni Falcone

Bimba morta in un incidente: si è costituito il guidatore dell'altra auto

Si tratta di un 19enne di Marano che era scappato dopo l'incidente con l'auto su cui viaggiava la piccola Sofia

Ha scelto di costituirsi il guidatore dell'altra auto con la quale è rimasta coinvolta in un incidente la vettura su cui viaggiava la piccola Sofia, la bimba di quattro anni morta durante l'impatto. Si tratta di un 19enne di Marano che si è presentato alla caserma dei carabinieri locale. L'identità del giovane era ormai stata svelata dai militari che lo avevano identificato ed erano sulle sue tracce. Il guidatore della Golf, contro cui si è schiantata la Fiat 600 su cui viaggiava la piccola, aveva abbandonato il luogo dell'incidente in preda al panico con la paura di essere aggredito dai presenti che avevano soccorso la bambina.

La dinamica dell'incidente

Non è ancora certa la dinamica dell'incidente su cui stanno indagando i militari ma, secondo le prime testimonianze raccolte, l'auto guidata dal 19enne avrebbe impattato fortemente contro quella condotta dalla madre della bambina nei pressi di via Falcone a Qualiano. Uno scontro durissimo che ha fatto sbalzare fuori dalla vettura la piccola attraverso il finestrino coinvolgendola in una carambola mortale che l'ha vista prima impattare contro un albero e poi incastrarsi tra le due vetture. La ricostruzione, fatta dalle persone presenti sul posto al momento dell'incidente, deve essere ancora vagliata dalle forze dell'ordine e sarà soggetta a verifiche tecniche. Inutile sono state le corse prima all'ospedale San Giuliano di Giugliano e poi al Santobono di Napoli dove Sofia si è spenta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba morta in un incidente: si è costituito il guidatore dell'altra auto

NapoliToday è in caricamento