rotate-mobile
Incidenti stradali

Travolta a 9 anni da uno scooter all'imbarco dei traghetti: è gravissima

La bambina napoletana, investita a Messina, dopo essere scesa dall'auto incolonnata in attesa dell'imbarco, riversa in gravissime condizioni all'ospedale Paparo

Una bambina napoletana di nove anni è stata investita ieri a Messina da uno scooter, mentre attraversava viale della Libertà, intorno alle ore 12.00.

La piccola era in un'auto incolonnata in attesa di imbarcarsi sul traghetto per Reggio Calabria, di rientro dalle vacanze, quando ha aperto lo sportello ed è scesa per prendere qualcosa al bar. Proprio in quel momento sopraggiungeva uno scooter con due persone a bordo, che l'ha travolta.

La bambina è stata portata all'ospedale Papardo in gravissime condizioni, avendo riportato un trauma cranico, un trauma polmonare e fratture di tibia e perone. Anche le persone a bordo del motorino hanno riportato ferite e sono state portate in ospedale per verificarne le condizioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta a 9 anni da uno scooter all'imbarco dei traghetti: è gravissima

NapoliToday è in caricamento