Incidente nella notte, auto si ribalta: ci sono feriti

Una Fiat Panda si è scontrata con un furgone e si ribaltata su un lato lungo la strada statale 7bis

Un'auto si è ribaltata questa notte lungo la strada statale 7bis di Nola. L'incidente è avvenuto lungo la strada teatro troppo spesso di sinistri anche mortali. Non è ancora chiara la dinamica ma sembra che alcune persone siano rimaste ferite nell'impatto. A rimanere coinvolte nello scontro sono state una Fiat Panda di colore rosso e un furgone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'incidente

Non si conoscono dettagli sui motivi dell'incidente ma ciò che è certo è che la vettura dopo aver impattato con il furgone si è girata su un fianco. Sul posto sono giunti immediatamente sia le forze dell'ordine che un'ambulanza del 118. I feriti non dovrebbero essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento