Padre di famiglia muore sull'Asse Mediano, era il cugino di Giusy Attanasio: "Tragedia immensa"

Lutto per la cantante. Salvatore Improta aveva 39 anni

"Eppure mi preparavo x andare a lavoro e mentre mi truccavo e mi guardavo allo specchio mi sei apparso davanti ... ed io mi sono chiesta :”che significa mo stu fatt?? “ che ci azzecca totore mo ?? Bhoooo e poi mi è arrivata la tragica notizia .... tu non ci sei più ! non riesco ancora a metabolizzare l'accaduto ! E adesso mia cugina comm fa senza te ?? Lei che vive solo di te e delle sue adorate figlie ... e x un tragico incidente adesso non sei più con loro ! Veglia su tutti noi hai lasciato un vuoto incolmabile! E sarà difficile oggi essere Giusy Attanasio! Ciao cugino mio vola più in alto ke puoi", è il post di addio della cantante Giusy Attanasio per la morte di Salvatore Improta.

L'uomo viveva nel Parco Verde di Caivano. L'incidente è avvenuto lo scorso weekend sull'Asse Mediano. Il 39enne era in moto. Trasportato al Cardarelli è poi deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento