menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco invade la corsia opposta: muore un 24enne sulla SS sorrentina

Andrea Chiappetta è deceduto sul colpo. Quattro i feriti. A causare lo scontro sarebbe stato il conducente di una Toyota che non avrebbe potuto guidare: la patente gli era stata ritirata il primo marzo

Incidente stradale stamane, poco dopo le 5, sulla statale sorrentina. A perdere la vita un giovane di 24 anni, Andrea Chiappetta. Quattro i feriti.

A scontrarsi, una Toyota Rav4 e una Fiat 500: entrambi i conducenti sono risultati positivi all'alcol test eseguito dai carabinieri di Castellammare di Stabia. Un terzo veicolo, una Opel Astra, è rimasto coinvolto nello scontro in modo lieve.

A causare lo scontro sarebbe stato, secondo i primi rilievi, il conducente della Toyota che per di più non avrebbe potuto guidare: la patente gli era stata infatti ritirata lo scorso primo marzo e sospesa per 30 giorni.

Il veicolo, mentre percorreva la statale in direzione di Sorrento, ha invaso la corsia opposta di marcia andando ad urtare frontalmente una Fiat 500 che procedeva nel senso contrario, condotta da un 25enne napoletano e con a bordo due amici coetanei, tutti abitanti nel quartiere Vomero-Arenella.

La vittima viaggiava sul sedile anteriore della Fiat, al fianco del conducente, ed morto sul colpo a causa del violento urto. Un altro passeggero della 500, che viaggiava sui sedili posteriori, è stato ricoverato con prognosi riservata nell'ospedale di Castellammare.


Il conducente della Toyota, che ha invaso la corsia opposta scontrandosi frontalmente con la Fiat 500, è stato arrestato per omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento