Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali San giuseppe vesuviano

Tragedia in autostrada, Alfonso muore a 43 anni: si attende l'autopsia

Gli inquirenti sono al lavoro per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente

Si continua a lavorare per stabilire l'esatta dinamica del tragico incidente nel quale, lo scorso lunedì, ha perso la vita Alfonso Salvati. L'autotrasportatore, 41 anni, originario di Ottaviano ma residente a San Giuseppe Vesuviano, era alla guida del suo articolato carico di pomodori sul raccordo Avellino-Salerno quando è uscito fuori strada ribaltandosi con il mezzo.

Immediati i soccorsi, ma per lui non c'è stato nulla da fare. Difficile anche il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino che hanno dovuto estrarre il corpo dalle lamiere. Le indagini, come detto, vanno avanti e nelle prossime ore la salma potrebbe essere liberata per l'autopsia. Non è chiaro ancora se ad uccidere Alfonso sia stato un malore improvviso o se un malore abbia determinato l'incidente, poi risultato mortale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in autostrada, Alfonso muore a 43 anni: si attende l'autopsia

NapoliToday è in caricamento