menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla guida ubriaco investe una donna e scappa, arrestato

A Somma Vesuviana un cittadino ucraino di 39 anni si è messo alla guida ubriaco, ha tamponato una donna di 38 anni ed è scappato. I carabinieri hanno visto la scena, inseguito e arrestato l'uomo

Guidava sotto l'effetto di alcol quando ha tamponato, con la sua Polo, un'altra auto guidata da una donna, costretta a ricorrere alle cure mediche. Subito dopo è scappato all'alt dei carabinieri e ha costretto i militari ad un inseguimento per le vie di Somma Vesuviana. Per questo motivo un cittadino ucraino di 39 anni, Andriv Derkach, domiciliato a Somma Vesuviana, è stato arrestato con le accuse di guida in stato di ebbrezza, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiali.

Durante un servizio di controllo, i carabinieri avevano notato la scena del tamponamento avvenuto lungo via Stillo. Dopo aver investito la 38enne è scappato senza prestare soccorso. Così i carabinieri hanno tentato di fermare l'automobilista che, invece, di fermarsi ha accelerato provando a far perdere le proprie tracce. Ne è nato un inseguimento terminato in via Masseria Mele.

L'uomo è stato arrestato mentre la donna alla guida della vettura tamponata si é fatta medicare all'ospedale di Nola dove i medici le hanno diagnosticato una cervicalgia e contusioni lombo-sacrali giudicate guaribili in cinque giorni. Il 39enne, sottoposto ad analisi allo stesso ospedale, presentava valori alcolemici superiori ai limiti consentiti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento