rotate-mobile
Cronaca Ponticelli

Incidente nei pressi della Circumvesuviana: muore capostazione

Per cause ancora da chiarire, sarebbe stato travolto da un furgoncino

Incidente sul lavoro nei pressi della stazione della Circumvesuviana a Ponticelli, in via Botteghelle. Un camioncino di una ditta di pulizia, parcheggiato su una salita, per motivi ancora da accertare, ha travolto, uccidendolo, un capostazione dell'Eav e ferito gravemente un dipendente della stessa ditta. “L’incidente verificatosi nella stazione ferroviaria Eav di Botteghelle, in cui è deceduto un giovane capostazione ed un collega operatore delle pulizie è rimasto gravemente ferito, ci provoca profonda tristezza e grande preoccupazione".

"Auspichiamo che venga fatta chiarezza su quanto accaduto al più presto e ci associamo al dolore delle famiglie dei lavoratori rimasti vittime dell’ennesima tragedia sul luogo di lavoro. La sicurezza resta una priorità da garantire, occorre maggiore impegno da parte di tutti i soggetti che hanno competenza in materia”. Lo dice Alfonso Langella, segretario generale della Fit Cisl Campania.

"Tristezza infinita per un destino assurdo. Senza parole. Un incidente assurdo. Qualunque parola è fuori luogo. Solo sgomento. Per quel che vale non lasceremo senza sostegno materiale la famiglia. Aveva solo 41 anni. Le indagini chiariranno la dinamica dell’incidente. Quel che resta è una moglie senza marito, un figlio di 7 anni senza il padre ed un padre anziano sconvolto dalla morte del figlio. Tanto dolore e tristezza nella grande famiglia di EAV", scrive il presidente di Eav Umberto De Gregorio sui social. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nei pressi della Circumvesuviana: muore capostazione

NapoliToday è in caricamento