menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalesi a Modena: emesse 20 ordinanze di custodia in carcere

L'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bologna ha portato alla luce l'attività criminale del clan camorristico nel territorio modenese. Oltre alle ordinanze di custodia cautelare sono stati sequestrati beni per un valore di 6 milioni di euro

L'organizzazione criminale dei casalesi agiva indisturbata anche nel tessuto commerciale modenese. Nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bologna sono stati individuate 20 persone fiancheggiatrici del clan camorristico dediti all'estorsione nel tessuto emiliano.

L'inchiesta condotta dal Gruppo di Investigazione sulla Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Tributaria ha portato all'esecuzione di 20 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti presunti affiliati o fiancheggiatori del clan camorristico dei Casalesi, dediti abitualmente, secondo le accuse, al compimento di estorsioni nella provincia di Modena.

Contestualmente, la Squadra Mobile modenese ha eseguito altre cinque catture nei confronti di altrettante persone ritenute "afferenti la medesima sfera criminale".  "Il Gico del capoluogo emiliano sta procedendo - si legge in una nota della Procura - al sequestro del patrimonio illecitamente accumulato dagli indagati con l'attività criminale contestata, composto da 35 immobili, 23 tra autovetture e motocicli e partecipazioni in 5 società, per un valore complessivo stimato in almeno 6 milioni di euro".


L'operazione, scattata oggi alle prime luci dell'alba, ha visto impegnati oltre 200 militari della Guardia di Finanza, supportati da unità cinofile, ed interessa, oltre la provincia di Modena, anche quelle di Mantova, Napoli e Caserta. Maggiori dettagli saranno dati dopo la conferenza stampa tenuta dal procuratore della Repubblica di Bologna, Roberto Alfonso, il comandante provinciale, il comandante del Nucleo Polizia Tributaria e del Gico della Gdf di Bologna e il dirigente della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Modena, alle 11 di questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento