menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop termovalorizzatore Acerra, individuati siti di trasferenza

In vista del fermo dell'impianto per manutenzione

Arriva un'importante notizia in vista dell'imminente stop di circa un mese per manutenzione del termovalorizzatore di Acerra. A riferirla è il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

"Nella mattinata di martedì abbiamo preso parte alla riunione con l’assessore all’Ambiente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola in cui sono stati sottoscritti gli accordi relativi all’individuazione dei siti di trasferenza per far fronte allo stop di un mese dell’inceneritore di Acerra per manutenzione. Siamo soddisfatti che tutti gli amministratori locali e gli amministratori delle società partecipate abbiano sottoscritto l’accordo permettendo di trovare la quadra di una questione che, altrimenti, avrebbe rischiato di rivelarsi problematica", spiega Borrelli.

STOP TERMOVALORIZZATORE ACERRA, LA RICETTA DI LEGAMBIENTE

"Monitoreremo con la massima attenzione che si proceda secondo gli accordi. Riteniamo giusto, tra l’altro, che comuni come Acerra e Giugliano siano stati tenuti fuori, in quanto hanno già dato un grande contributo sotto il profilo dello smaltimento dei rifiuti. Ora barra dritta sulla realizzazione dei nuovi siti di compostaggio. Occorre rendere virtuoso il ciclo dei rifiuti attraverso un aumento delle percentuali della raccolta differenziata. Così come è necessario punire in modo determinato coloro che sversano illegalmente rifiuti, avvelenando le nostre terre e ammorbando le nostre città", conclude il consigliere regionale dei Verdi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento