menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio sullo yacht di de Laurentiis: scatta l'indagine

L'allarme è stato lanciato tempestivamente, la barca è in legno e questo ha fatto propagare le fiamme in maniera molto rapida. Si attende di fare luce sull'accaduto

Giallo sull' incendio dell'imbarcazione di Aurelio De Laurentiis al largo di Posillipo. Il suo yacht di 32 metri, l'Angra, ha preso fuoco domenica pomeriggio per cause ancora imprecisate nello specchio d'acqua prospiciente a villa Rosebery, la residenza napoletana del Presidente della Repubblica.

A bordo vi erano dodici persone. Illesi i passeggeri che si sono tuffati in mare e sono stati tratti in salvo dalla capitaneria di porto e da alcune imbarcazioni di passaggio. 

L'allarme è stato lanciato tempestivamente, la barca è in legno e questo ha fatto propagare le fiamme in maniera molto rapida. Un'indagine, si apprende in queste ore, farà luce sull'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento