Edificio abbandonato in fiamme, paura a San Giuseppe Vesuviano

All'inizio si sospettava all'interno vi fossero degli extracomunitari, ma le ispezioni dei pompieri pare abbiano confermato non ci fosse nessuno

Momenti di paura nel pomeriggio di oggi a San Giuseppe Vesuviano dove, in via Emilio Catapano, un incendio ha devastato un edificio non lontano dalla sede della Cartas.

La struttura era per fortuna abbandonata. Sono stati i rifiuti all'interno ad alimentare le fiamme, spente poi da due squadre dei vigili dl fuoco.

Il timore era che la struttura fosse abusivamente occupata da extracomunitari, ma secondo le prime ispezioni dei vigili del fuoco all'interno non si trovavano persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo l'area è stata chiusa al traffico veicolare dalla polizia municipale: il timore è che l'edificio possa crollare. A riportare la notizia è il Mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento