rotate-mobile
Cronaca Acerra / Via Vittorio Veneto

Fiamme in un supermarket ad Acerra: clienti intossicati

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con autoscala, autopompa e quattro autobotti, che hanno portato in salvo gli occupanti dello stabile

Alcuni clienti di un supermarket di Acerra sono rimasti intossicati a causa di un incendio divampato nel locale che si trova su via Vittorio Veneto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con autoscala, autopompa e quattro autobotti, che hanno portato in salvo gli occupanti dello stabile.

Alcune persone sono state trasportate in ospedale per sintomi di intossicazione. Le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dello stabile sono tuttora in corso.

AGGIORNAMENTI:  a giungere per primi sul posto sono stai i volontari della Protezione Civile, che hanno preso e tratto in salvo anche una bimba di 8 anni, figlia dei titolari del market, la quale al momento dell'incendio era sola in casa. La piccola si è rifugiata sul balcone dove i volontari l'hanno presa. Subito dopo sono giunti i vigili del fuoco in forze. I volontari hanno anche salvato altre tre persone, tra cui una donna di 46 anni, disabile, trasportata in ospedale per precauzione.

Domato infine, dai vigili del fuoco, l'incendio divampato. Le cause sono ancora da accertare. Per il momento sembra esclusa l'origine dolosa delle fiamme, che potrebbero essere, però, divampate in un forno sistemato nel deposito, per poi avvolgere il materiale cartaceo sistemato non poco lontano. Ancora da quantificare, invece, i danni riportati alla struttura. Il supermarket è molto noto nella zona, per la morte del papà del proprietario, ucciso da alcuni malviventi nel corso di una rapina nell'esercizio commerciale, avvenuta anni fa.

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme in un supermarket ad Acerra: clienti intossicati

NapoliToday è in caricamento