Incendio a Ponticelli: un uomo ustionato

Nel pomeriggio una colonna di fumo nero si è alzata sulla zona. A fuoco mobili abbandonati

Una persona è rimasta lievemente ustionata da un incendio divampato a Ponticelli. Nel primo pomeriggio una colonna di fumo si era alzata sulla zona facendo scattare l'allarme. Sul posto sono arrivate due squadre dei vigili del fuoco insieme a una pattuglia della polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dei pompieri 

Le fiamme sono state domate dai pompieri mentre la persona ha riportate ferite che non sono state giudicate gravi. Ad andare a fuoco sono stati alcuni vecchi mobili. Sono in corso le indagini per capire l'origine del rogo. Diverse le segnalazioni degli abitanti della zona per la coltre di fumo nero che si era abbattuta sull'area interessata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento