rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Scampia / via Ansaldo

Scoppia l'incendio nel vano contatori del palazzo: malori e ricoveri

Fumo nero e acre in piena notte, paura in via Ansaldo a Scampia. Una donna è caduta battendo la testa sul selciato ed è ora in prognosi riservata

Notte difficile per i condomini di un edificio di Scampia, in via Ansaldo, fatti evacuare dai vigili del fuoco a causa del fumo nero e acre sprigionato da un incendio scoppiato nel vano contatori del palazzo.Sul posto sono subito giunti anche a polizia e tre ambulanze.


Tre persone sono state portate in ospedale perché colpite da dispnea (un giorno di prognosi). Ad avere la peggio è stata una signora di 52 anni, che abita in un'altra scala non interessata dall'incendio: la donna, spaventata per quanto stava accadendo, ha tentato comunque di uscire in strada ma è stata colta da un malore. E' caduta battendo la testa sul selciato ed è ora ricoverata in ospedale: i medici si sono riservati la prognosi. Dopo una verifica statica durata qualche ora, i vigili del fuoco hanno consentito agli inquilini di rientrare nelle loro abitazioni. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l'incendio nel vano contatori del palazzo: malori e ricoveri

NapoliToday è in caricamento