Giovedì, 23 Settembre 2021

Incendio sul Monte Somma, Canadair ed elicotteri in azione

Le fiamme divampano da diverse ore. Hanno preso fuoco sterpaglie in vari punti, proprio come accadde nell'estate del 2017 quando l'area del Vesuviano venne martoriata dai roghi

"Brucia Cupa Maresca! Dobbiamo evitare le scene del 2017. Io sono sul posto, ho chiesto interventi di elicotteri o canadair". Così Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, ha dato notizia di un nuovo rogo scoppiato oggi sul Monte Somma.

La memoria - del sindaco sommese in primis - è andato subito alla drammatica serie di incendi che devastò l'area nel 2017.

L'incendio preoccupa i vigili del fuoco: le fiamme divampano da diverse ore. In via Caprabianca hanno preso fuoco sterpaglie in vari punti, proprio come accadde nell'estate del 2017.

In volo nella zona due Canadair e un elicottero. Le operazioni hanno permesso di circoscrivere le fiamme in tarda serata.

Sempre a Somma Vesuviana, due giorni fa si sono sviluppati altri incendi a Cupa Santa Patrizia, alveo Amendolara. Da questa mattina i vigili del fuoco di Napoli sono entrati in azione 150 volte per spegnere principi di incendi.

Nel video, postato da Salvatore Di Sarno, l'arrivo dell'elicottero in piazza Mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Incendio sul Monte Somma, Canadair ed elicotteri in azione

NapoliToday è in caricamento