menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico incendio, le fiamme avvolgono un appartamento: due le vittime

Le vittime sono due anziani, fratello e sorella. Gravi ustioni per il figlio dell'anziano, riuscito a mettersi in salvo

Tragedia nella notte, a Fuorigrotta, a via Martinelli, dove un appartamento situato al 5° piano è stato avvolto dalle fiamme. Nell'abitazione vivevano due anziani, fratello e sorella, e il figlio dell'uomo. Ognuno aveva una stanza da letto indipendente. In base ai primi rilievi le fiamme sarebbero divampate da una stufa che l'anziano, M.S. del '27, aveva in camera. I vigili del fuoco dei distaccamenti di Fuorigrotta e Pianura coordinati da Alberto Solombrino sono intervenuti a tempo record su segnalazione dei vicini.

Tragedia nell'appartamento: il figlio riesce a salvarsi

Agghiacciante la scena che si sono trovati davanti entrando - mediante autoscala - nell'appartamento. L'uomo era avvolto nelle fiamme. Hanno immediatamente applicato tutte le procedure di spegnimento, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ustioni.  A. S,. del '38 è stata invece trovata raggomitolata in cucina, dove evidentemente si era rifugiata nel tentativo di sfuggire alle fiamme. Ad ucciderla le esalazioni ed il fumo. Ustioni  di secondo e terzo grado al volto ed alle mani (ha ustioni sul 15% del corpo), invece, per il figlio di Mario, D.S. che è riuscito a mettersi in salvo. L'uomo è ricoverato in terapia intensiva al Cardarelli. Preoccupano anche le vie respiratorie a causa del monossido che era presenta nell'appartamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento