Fiamme nello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco

La produzione è stata momentaneamente interrotta, mentre il capannone evacuato

L'incendio

Nello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco si è, in serata, verificato un incendio.

Era in corso il secondo turno di lavoro quando l'intero capannone è stato invaso dal fumo ed è scattato l’allarme antincendio. Le persone presenti hanno evacuato il reparto montaggio.

Sul posto sono prontamente arrivati i vigili del fuoco. Non ci sono feriti.

ROGO NELLO STABILIMENTO FCA | IL VIDEO

Secondo quanto riportato dal sindacato Si Cobas che ha dato la notizia, pare che l’incendio sia partito dalla scorta di pneumatici adiacenti al reparto, sebbene non è ancora nota la causa scatenante le fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La produzione è nel frattempo stata momentaneamente interrotta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Campania, torna l'obbligo di mascherina all'aperto fino al 4 ottobre: l'ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento