rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Torre del greco / Via Nazionale

Esplosione dolosa: distrutto dalle fiamme un deposito di barche

Un capannone per il rimessaggio di imbarcazioni è andato completamente distrutto, la scorsa notte a causa di un incendio di origini dolose in via Nazionale a Torre del Greco

La notte scorsa un incendio di origini dolose, provocato molto probabilmente dall'esplosione di un ordigno  in via Nazionale a Torre del Greco ha distrutto un capannone per il rimessaggio di imbarcazioni.

Sul posto sono subito giunte le pattuglie di carabinieri, polizia e guardia di finanza.  Sulle cause dell'incendio gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo anche se al momento l'ipotesi più plausibile appare quella di una intimidazione del racket.

Le fiamme si sono sviluppate dopo che in zona si è sentita una forte deflagrazione. Sul posto sono intervenuti fino a cinque mezzi dei vigili del fuoco, mezzi che sono ancora al lavoro per domare il fuoco che ha avvolto il capannone, dove - secondo quanto dichiarato dal proprietario del rimessaggio, G. B., alle forze dell'ordine intervenute - c'erano diverse barche depositate.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione dolosa: distrutto dalle fiamme un deposito di barche

NapoliToday è in caricamento