Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Bagnoli

Incendio Città della Scienza, assolto il custode

L’uomo era stato condannato in primo grado a 6 anni per il rogo del 4 marzo 2013

La terza sezione della Corte di Appello di Napoli ha assolto dall'accusa di incendio doloso, per non aver commesso il fatto, il custode di Città della Scienza condannato in primo grado per il rogo del 4 marzo 2013.

Il 7 maggio scorso il procuratore generale aveva chiesto la conferma della condanna a 6 anni emessa in primo grado, al termine di un processo con rito abbreviato.

"Prendiamo atto della decisione della Corte d'Appello ma siamo certi che la Procura svilupperà ulteriori indagini per individuare l'autore", il commento dell'avvocato Giuseppe De Angelis, legale rappresentate della Fondazione Idis - Città della Scienza, parte civile nel procedimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Città della Scienza, assolto il custode

NapoliToday è in caricamento