Boato a Sant'Antimo, negozio divorato dalle fiamme: indagini in corso

Oggetto del rogo una cartoleria di via Dante. Lo stesso edificio lo scorso anno vide i carabinieri sventare un attentato dinamitardo

Un incendio si è sviluppato la scorsa notte a Sant'Antimo. A venire divorata dalle fiamme è stata una cartoleria di via Dante.

Non sono al momento chiare le origini del rogo, sul quale stanno indagando le forze dell'ordine.

Lo stesso edificio, lo scorso anno, fu oggetto di un tentato attentato esplosivo: gli artificieri dei carabinieri riuscirono però a sventare la minaccia. A riportare la notizia è Internapoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento