Boato a Sant'Antimo, negozio divorato dalle fiamme: indagini in corso

Oggetto del rogo una cartoleria di via Dante. Lo stesso edificio lo scorso anno vide i carabinieri sventare un attentato dinamitardo

Un incendio si è sviluppato la scorsa notte a Sant'Antimo. A venire divorata dalle fiamme è stata una cartoleria di via Dante.

Non sono al momento chiare le origini del rogo, sul quale stanno indagando le forze dell'ordine.

Lo stesso edificio, lo scorso anno, fu oggetto di un tentato attentato esplosivo: gli artificieri dei carabinieri riuscirono però a sventare la minaccia. A riportare la notizia è Internapoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento