rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Porto / Via Amerigo Vespucci

Rogo nel campo rom alla Marinella: due feriti

Una 47enne russa portata all'ospedale Cardarelli per lievi ustioni. Codice rosso per un uomo a causa di profonde ustioni al tronco. Una decina le baracche in fumo, i vigili del fuoco a lavoro

Un rogo è divampato nell'accampamento rom del Parco della Marinella a Via Amerigo Vespucci. Almeno due i feriti fino a ora accertati: una donna russa di 47 anni, soccorsa dal 118 e portata all'ospedale Cardarelli per lievi ustioni e di un uomo, probabilmente un rom, trasferito anche lui al Cardarelli con codice rosso per profonde ustioni al tronco.

L'incendio ha interessato una vasta area che delimita l'edificio dell'ex ufficio di collocamento che ora ospita alcuni locali della Prefettura e del Ministero del Lavoro. Una decina le baracche in fumo.


Sull'insediamento rom del Parco Marinella di Napoli, dove si è sviluppato un incendio, il prefetto della città, Andrea De Martino, ha convocato una riunione per mercoledì prossimo alle 11.30 nella prefettura, Ci saranno rappresentanti di Comune, Regione, Provincia di Napoli, Agenzia del Demanio nazionale e locale. L'incontro servirà a verificare soluzioni alle criticità dell'insediamento e per ripristinare condizioni di vivibilità sia per la comunità rom che per i residenti della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo nel campo rom alla Marinella: due feriti

NapoliToday è in caricamento