rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Nola / Via Onorevole Francesco Napolitano

Nola, incendio al Boulevard Caffè. Il locale divorato dalle fiamme

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, ancora sconosciute le cause. I danni sarebbero ingenti. Il locale era sotto sequestro da un anno e il proprietario ha riferito di non aver subito minacce

Incendio in un bar-tavola calda ieri pomeriggio in via Onorevole Francesco Napolitano a Nola. Intorno alle 15,30 le fiamme hanno avvolto i locali del "Boulevard Caffè".

Il rogo ha devastato la parte laterale e posteriore dell’attività commerciale sotto sequestro da un anno. Non si sono registrati feriti, poichè al momento dell'accaduto la struttura era chiusa al pubblico. L’incendio ha coinvolto anche una cabina dell’Enel.

I danni sono ancora da quantificare, ma secondo una prima stima, riportata da Cronache di Napoli, sarebbero ingenti. Il rogo, infatti, ha quasi del tutto distrutto il locale. Nell’incendio è stata danneggiata anche un’auto parcheggiata nei pressi della struttura, risultata di proprietà di una signora che si trovava a quell'ora nella vicina banca.

Le indagini sull'incidente sono state affidate al Commissariato di Nola. La Polizia non ha trovato tracce di liquido infiammabile all'interno del locale. Al momento gli agenti ipotizzano una causa accidentale: una delle possibilità al vaglio degli inquirenti, è che qualcuno abbia appiccato il fuoco nel parco per ripulire il viale dalle foglie dei pini.

Il proprietario del locale è un 61enne di Nola, incensurato, che ha riferito di non aver mai subito minacce di alcun tipo, né richieste. Allo studio anche le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza della zona.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nola, incendio al Boulevard Caffè. Il locale divorato dalle fiamme

NapoliToday è in caricamento