Incendio fra i container dei senzatetto a Boscoreale, c'è un morto

Nella notte alcuni container sono andati a fuoco: all'interno i vigili del fuoco hanno trovato il cadavere, si presume di un uomo senza fissa dimora

(foto di repertorio)

Alcuni container, solitamente occupati da persone senza fissa dimora, sono andati a fuoco nel corso della notte a Boscoreale, in via Canalone delle Mura, in località Marra sul confine con Poggiomarino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme ma, all'interno di uno dei container, hanno trovato un cadavere. Si tratta, probabilmente, del corpo senza vita di uno degli occupanti dei container, usati come rifugio da alcuni senzatetto. I vigili intervenuti escludono la presenza di altre persone coinvolte. Non è stato ancora possibile associare un nome al cadavere rinvenuto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento