Barca in fiamme tra Ischia e Ventotene: salvate due persone

Provvidenziale l'intervento della Guardia Costiera. I due occupanti, di 61 e 41 anni, versano in buone condizioni di salute

Alle 14 di oggi la sala operativa della Guardia Costiera di Ischia ha ricevuto una segnalazione circa la presenza di un’imbarcazione da diporto con 2 persone a bordo interessata da un principio di incendio nella zona di mare compresa tra il l’Isola d’Ischia e Ventotene, a circa 10 miglia dalla costa.

Sul posto è stata inviata la motovedetta CP829 che giunta in prossimità del punto segnalato, ha tratto in salvo i due occupanti, di 61 e 41 anni, nel frattempo raggiunti da un’unità convogliata in zona denominata “Tortuga”.

I due naufraghi, che versavano in buono stato di salute, venivano fatti imbarcare a bordo dell’unità SAR alle ore 14.40 mentre l’imbarcazione da diporto di metri 15 e di colore bianco era interamente avvolta dalle fiamme che impedivano l’avvicinamento in sicurezza dell’unità di soccorso.

Richiesto anche l’intervento in zona di operazioni dell’unità navale dei VVF del Comando di Napoli per le attività di spegnimento dell’incendio. A causa dei danni subiti, l’unità, ormai distrutta e dilaniata dalle fiamme si è inabissata su un fondale di circa 800 metri alle ore 16.30 circa.

Dall’affondamento del relitto, a seguito del violento incendio divampato, non sono derivati sversamenti di carburante nello specchio acqueo prospiciente, né si sono rilevati detriti in galleggiamento potenzialmente pericolosi per la navigazione.

Sulla dinamica dell’evento, la Guardia Costiera di Ischia effettuerà gli approfondimenti amministrativi di rito raccogliendo le testimonianze dei due diportisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento