menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giorgio a Cremano, compattatore in fiamme. Ignote le cause

L'incendio è scoppiato poco prima delle 13,30 in via Sandriana. Il mezzo era stato riempito da materiale indifferenziato ed era fermo in attesa di essere portato via dagli autisti. Distrutta la cabina di comando

Un autocompattatore della "Falzarano", ditta che ha in appalto la raccolta dei rifiuti a San Giorgio a Cremano è stato parzialmente distrutto da un incendio scoppiato poco prima delle 13.30 in via Sandriana, di fronte al campo sportivo Paudice.

Secondo una prima ricostruzione, l'autocompattatore era stato riempito da materiale indifferenziato ed era fermo in attesa di essere portato via dagli autisti quando si sono sprigionate le fiamme che hanno distrutto la cabina di comando e la parte anteriore della carrozzeria.

A pochi metri, un residente, in preda al panico, ha tentato di spostare la sua auto minacciata dalle fiamme ed è caduto rimanendo ferito ad un braccio.

Gli agenti del commissariato di San Giorgio a Cremano ed i Vigili del Fuoco sono ora a lavoro per stabilire le cause dell'incendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento