Centro Direzionale: incendiate due auto della Protezione Civile

La natura dell'incendio dovrebbe essere di origine dolosa

Due auto della Protezione Civile, in sosta nel sottopassaggio del Centro Direzionale, sono andate a fuoco nel pomeriggio del primo gennaio.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e due volanti della Polizia di Stato per tentare di spegnere l'incendio che ha avvolto i veicoli della Protezione Civile “le Aquile”. I mezzi interessati erano un furgone e una autoambulanza. I mezzi della Protezione Civile erano in sosta nel sottopassaggio, dove il nucleo operativo ha sede.

 “E’ l’ennesimo atto vandalico ai danni della Protezione Civile le Aquile”, racconta un volontario della Protezione Civile “le Aquile” giunto sul posto. Il rogo ha interessato anche alcune centraline elettriche. La natura dell'incendio dovrebbe essere di origine dolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Conte annuncia il nuovo Dpcm sulle festività natalizie: tutte le misure

Torna su
NapoliToday è in caricamento