rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Incendio al Vomero, una testimone: "Un colpo forte, come una cannonata"

Ancora in corso i rilievi per capire cosa ha dato vita al rogo

Un incendio si è sviluppato in un appartamento di un edificio di via Merliani al Vomero. Fumo nero e aria irrespirabile per i residenti, che hanno avvertito un forte boato prima delle fiamme. "Abbiamo sentito un colpo forte, come una cannonata", racconta una testimone a NapoliToday.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco. Hanno impiegato circa un'ora per domare il rogo. Nell'appartamento di due vani più un bagno, ormai distrutto, c'era una persona di 42 anni, A.S. che è riuscita a mettersi in salvo. Per ragioni di sicurezza è stato necessario evacuare circa 50 persone, tra cui anche alcuni disabili.

Controlli in corso dei vigili del fuoco sulla staticità dell'edificio. Restano inagibili gli appartamenti della verticale interessata dall'incendio fino ad altri accertamenti.

Traffico in tilt in via Merliani e nelle strade vicine. Ancora in corso i rilievi per capire cosa ha dato vita al rogo.

Incendio in appartamento di via Merliani (Foto De Cristofaro)

Foto e video di Alessandra De Cristofaro

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Incendio al Vomero, una testimone: "Un colpo forte, come una cannonata"

NapoliToday è in caricamento