Cronaca

Incendi, il ministro Minniti: "Da inizio anno sono aumentati del 70%. Presto nuove tecnologie"

Il ministro dell'Interno Marco Minniti rivela le cifre: "Da inizio anno la media di mille interventi al giorno. Alle regioni spetta la responsabilità della prevenzione: in molti casi c'è un disegno criminale dietro gli incendi"

Un'estate devastante dal punto di vista della preservazione del territorio, per Napoli e tutta la Campania. Anche questa mattina un incendio è divampato sul Monte Faito, a un mese dalla serie di incendi che ha distrutto il parco Nazionale del Vesuvio. Nel giorno di Ferragosto il ministro dell'Interno Marco Minniti ha rilasciato alcuni dati sugli incendi che riguardano l'Italia: "Da inizio anno", ha spiegato Minniti, "gli incendi sono aumentati del 70% rispetto allo stesso periodo nel 2016. Si parla di circa mille interventi, di media, al giorno". 
"Gli incendi sono causati da imperizia, da negligenze comportamentali", ha aggiunto il ministro, "ma in altri casi c'è un vero e proprio disegno criminali". Come agire? "Abbiamo messo in campo elementi di maggiore controllo: la protezione civile e l'arma dei carabinieri avranno a disposizione nuove tecnologie. Dobbiamo fare di più nel campo della prevenzione. La responsabilità primaria, per quanto riguarda gli incendi, spetta per legge alle regioni", ha concluso il ministro Minniti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi, il ministro Minniti: "Da inizio anno sono aumentati del 70%. Presto nuove tecnologie"

NapoliToday è in caricamento