menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione di Cuma: giovedì 22 luglio l'inaugurazione

Giovedì 22 luglio, ore 18.00, alle ore 17.30, l'assessore regionale dell'agricoltura, Vito Amendolara, inaugura la Stazione di Cuma della linea Circumflegrea

Giovedì 22 luglio, alle ore 18.00, l'Assessore Regionale all'Agricoltura, Vito Amendolara, inaugura la Stazione di Cuma della linea Circumflegrea. Questo è un importante intervento di recupero che si inserisce nell'ambito di una più ampia iniziativa ambientale che ha interessato l'area del demanio regionale.

La Foresta Regionale Area Flegrea e Monte di Cuma, situata in una zona caratterizzata da una forte pressione antropica, è oggetto di continui interventi mirati alla salvaguardia dell'area. L'Assessorato regionale all'Agricoltura con il Settore Foreste di Napoli, ha riqualificato la Stazione Ferroviaria della linea Circumflegrea, d'intesa con la SEPSA.
Posta nel cuore dei 100 ettari della Foresta, la Stazione è diventata un Centro Polifunzionale, con sale attrezzate per attività didattiche, conferenze, percorsi visivi, nonché una foresteria per ospitare ricercatori e naturalisti. Il Centro Polifunzionale è a disposizione principalmente delle scolaresche, nell'ambito di un programma di Educazione Ambientale che prevede molteplici attività in foresta, anche con la guida di personale esperto.

Mercoledì, l'Assessore all'Agricoltura Vito Amendolara, insieme ai dirigenti STAPF e SEPSA e al responsabile archeologo del sito di Cuma, taglierà il nastro aprendo la cerimonia di inaugurazione che sancirà il ripristino della storica stazione. Si tratta di un'importante traguardo, una "vittoria verde" il cui positivo impatto ambientale assume un ruolo di primo piano nel recupero e nella promozione turistica dell'intera area flegrea.
La presenza della stazione della Linea Circumflegrea all'interno del territorio della Foresta Regionale e in continuità con l'area del Parco Archeologico di Cuma, rappresenta un valore aggiunto per la fruizione di un sito inestimabile dal punto di vista naturalistico e culturale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento