Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Impronte digitali sull'auto: finisce ai domiciliari per furto

Un 39enne dovrà rispondere del furto di uno stereo che era in una vettura, avvenuto la scorsa estate all"interno dell'area parcheggio di un centro commerciale di Afragola

Furto auto

Identificato grazie alle impronte digitali ed è finito agli arresti domiciliari. Ora un 39enne residente a Napoli deve rispondere del furto di uno stereo che era in una vettura, avvenuto la scorsa estate all"interno dell'area parcheggio di un centro commerciale di Afragola,


Secondo la polizia l'uomo, dopo aver frantumato il finestrino di un'autovettura in sosta, era riuscito anche ad impossessarsi di uno stereo Cd-Mp3, custodito nell'abitacolo. Gli agenti del locale commissariato di polizia giunti sul posto rilevarono le impronte lasciate sulla maniglia dello sportello dell'auto che hanno consentito di identificare l'uomo. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impronte digitali sull'auto: finisce ai domiciliari per furto

NapoliToday è in caricamento