rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca

Imprenditore napoletano salva la vita ad una bambina di 4 anni: il racconto

Il fatto è accaduto nel cuore di Napoli, in via Arenaccia

Un imprenditore di Scampia salva la vita ad una bambina di 4 anni eseguendo - in linea con il 118 - una manovra di rianimazione.  L’uomo ha raccontato in un post su Facebook che si trovava in via Arenaccia a Napoli, quando ha sentito delle urla in un’altra automobile e ha visto ciò che stava succedendo, non esitando ad andare in soccorso della piccola che stava soffocando, salvandole la vita.

"Oggi in via Arenaccia ho sentito delle urla all'interno di un auto, mi sono avvicinato e mi sono accorto che una bambina di 4 anni stava soffocando. Ho preso la bimba in braccio e ho effettuato subito le manovre di rianimazione che al telefono un operatore del 118 mi diceva di effettuare, e così la bimba si è ripresa grazie a Dio". Questo il post ha pubblicato da Antonio Lebro, piccolo imprenditore nel settore del wedding con sede a Scampia.

Antonio a Napolitoday, ancora visibilmente emozionato, ha raccontato di essere ancora incredulo su quanto accaduto, ma che rifarebbe altre mille volte ciò che ha fatto, grazie al suo intervento tempestivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore napoletano salva la vita ad una bambina di 4 anni: il racconto

NapoliToday è in caricamento