Immigrato rapina una ragazza: i passanti lo inseguono e bloccano

Aveva sorpreso una 20enne alle spalle e l'aveva costretta con la forza a consegnargli il cellulare

Lo hanno visto sorprendere una ragazza alle spalle e rubarle il cellulare. Lo hanno rincorso e bloccato, in attesa delle forze dell'ordine. È successo a Casoria dove è finito in manette un 23enne originario della Guinea. A stringergli le manette ai polsi sono stati i carabinieri della compagnia di Casoria nel pomeriggio di ieri. La vittima, una 20enne del posto, è stata aggredita a viale duca d'Aosta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressore l'ha sorpresa alle spalle e l'ha costretta con la forza consegnargli il cellulare. Alla scena però hanno assistito alcuni passanti che hanno iniziato a rincorrerlo. Una volta raggiunto l'hanno bloccato e consegnato ai carabinieri. Adesso il 23enne è nel carcere di Poggioreale accusato di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento