menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il filmato

Il filmato

“Non puoi lavarti i piedi nella fontana”: umilia un immigrato e lo filma

Il video sta dividendo la rete. Borrelli e Simioli: "Non è un giustiziere, ma un prepotente razzista che se la prende con un indifeso. Rabbia e coraggio solo contro i poveracci"

Non puoi lavarti i piedi nella fontana pubblica, noi dobbiamo bere”. Gli dice queste parole mentre lo filma col cellulare (VIDEO), poi costringe l'immigrato inquadrato a raccogliere delle bottiglie ed a gettarle nei cassonetti. “Così si fa qui, se non rispetti le regole torni al paese tuo”.

Il video, girato da un cittadino napoletano, sta facendo il giro della rete e creando polemiche. “Alcuni considerano questo napoletano un eroe, un esempio da seguire – hanno spiegato il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza – a noi invece più che un giustiziere ci sembra solo un razzista prepotente, che se la prende con un indifeso solo perché straniero”.

“Vorremmo vedere lo stesso coraggio contro i veri delinquenti, i camorristi, i parcheggiatori abusivi, gli spacciatori, gli sfruttatori di prostitute – proseguono gli autori della denuncia – quelli che sversano illegalmente rifiuti per strada o nella Terra dei Fuochi, stranieri o non. Invece la rabbia si scaglia solo con i poveracci”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento