rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Posillipo

Imbrattato il “Mausoleo di Posillipo”: scoperta la gang

La polizia ha denunciato sette persone tra i 21 e i 46 anni

Sono stati sorpresi sul fatto mentre stavano imbrattando il muro perimetrale del sacrario militare “Mausoleo di Posillipo”: sette persone sono state denunciate dagli agenti del commissariato Posillipo. È accaduto ieri sera. Gli agenti stavano effettuando un servizio di controllo del territorio quando dalla centrale operativa arriva l’ordine di dirigersi al sacrario militare. Grazie alla segnalazione di alcune persone che transitavano in zona è stato possibile agire tempestivamente e i sette, tutti napoletani, adesso dovranno rispondere di deturpamento e imbrattamento di cose di interesse storico. 

I denunciati hanno tra i 21 e i 46 anni, due di loro sono già noti alle forze dell’ordine. Quando sono giunti sul posto i poliziotti hanno visto sulla parete una scritta di colore blu riconducibile ad un noto gruppo di tifosi ultras e sette uomini che stavano spruzzando della vernice spray sul muro. Alla vista degli agenti hanno tentato di allontanarsi, ma sono stati immediatamente bloccati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbrattato il “Mausoleo di Posillipo”: scoperta la gang

NapoliToday è in caricamento