menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due guardie giurate rapinate nel presidio territoriale San Gennaro: sottratte le pistole

I due uomini sono poi stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco

Stanotte le guardie giurate del servizio di vigilanza privata in servizio al presidio territoriale San Gennaro hanno subito una rapina con relativa aggressione e sottrazione delle armi da fuoco. I due uomini sono poi stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco.

“Episodio molto grave che mette in evidenza l’elevato tasso di criminalità che vi è in città. Si deve ricorrere ai ripari perché Napoli deve diventare molto più sicura, soprattutto per chi svolge il proprio lavoro. Per questo va la mia massima solidarietà alle guardie giurate che stanotte sono state vigliaccamente aggredite e rapinate. Chiedo alle forze di Polizia di proseguire nelle indagini, e alla cittadinanza di collaborare ad esse. Il crimine non può vincere.” –sono le dichiarazioni del Consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli in seguito al grave episodio di stanotte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento