rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Via S. Maria la Carità

Guardia giurata sorprende un ladro: parte un colpo, lo uccide

È accaduto nella notte a Sant'Antonio Abate. L'uomo era intento a rubare parti meccaniche in un negozio di autoricambi. Durante la colluttazione è partito un colpo dall'arma di servizio del vigilantes

Una guardia giurata ha sorpreso un uomo intento a rubare parti meccaniche in un negozio di autoricambi: ne è nata una colluttazione durante la quale dall' arma di servizio del vigilantes è partito un colpo che ha raggiunto alla testa un 49enne già noto alle forze dell'ordine, uccidendolo sul colpo.

E' accaduto in nottata a Sant'Antonio abate. La guardia giurata - G.B., 37 anni - è alle dipendenze dell' istituto di vigilanza privato "Il Gabbiano". L'uomo ha subito chiamato il proprio datore di lavoro, che a sua volta ha avvisato i carabinieri.


Il tentativo di furto stava avvenendo in via S. Maria la Carità. La guardia giurata, secondo quanto si é appreso, è stata iscritta nel registro degli indagati per omicidio colposo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castellammare e del nucleo investigativo di Torre Annunziata. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia giurata sorprende un ladro: parte un colpo, lo uccide

NapoliToday è in caricamento