menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Banca sul corso Vittorio Emanuele, guardia giurata rovina i piani alla "banda del buco"

I malviventi avevano lavorato partendo dal locale attiguo, un'ex macelleria. La scoperta del vigilante

È stata la guardia giurata a riuscire a fare in modo che la "banda del buco" non riuscisse nel suo intento, cioè quello di fare piazza pulita nella filiale Credem del corso Vittorio Emanuele.

Un colpo sventato quindi, tutto grazie ad un vigilante della Cosmopol. Questi, infatti, ha scoperto in un negozio attiguo all'agenzia - all' angolo con piazza Mazzini - l'esistenza di un foro, evidentemente praticato da banditi intenzionati a fare irruzione.

La "banda del buco" aveva lavorato nei locali di una ex macelleria, realizzando un passaggio coperto solo da un divisore di plastica. Un indizio che fa pensare al fatto che il colpo fosse ormai imminente.

La guardia giurata ha dato l'allarme. Sul posto, è intervenuta la polizia scientifica per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento