menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mare, la settimana più pericolosa: Guardia Costiera in azione

Task force per il difficile periodo che va dal 12 agosto al 20. Per le operazioni è stato predisposto anche l'utilizzo di un elicottero

Una task force di uomini e mezzi per affrontare la "settimana più difficile" dell'anno in fatto di balneazione e navigazione. È quanto ha predisposto la Guardia Costiera per il periodo che va da domani 12 agosto al 20 di questo mese. Per le operazioni è stato predisposto anche l'utilizzo di un elicottero.

La direzione marittima campana parla di un'utenza del mare raddoppiata o triplicata in questi giorni, da qui la necessità di una sorveglianza ancora più fitta. Lo scopo è "vigilare sul pubblico demanio marittimo, assicurare le prestazioni di soccorso in mare a quanti ne faranno richiesta, e monitorare e controllore il regolare svolgimento delle diverse attività praticate da bagnanti, diportisti e di tutti coloro che a qualunque titolo andranno per mare”.

Contestualmente la direzione marittima campana consiglia di evitare superficialità ed imperizia, affrontando attività "nella consapevolezza delle proprie capacità, del proprio stato di salute e della completezza del proprio equipaggiamento ai fini della sicurezza". Importante anche il rispetto dei limiti di velocità nella navigazione nonché di quelli di sicurezza e i divieti in prossimità di porti, approdi e corridoi di lancio. Il "numero blu" per ogni emergenza è 1530, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento