Cronaca Vicoletto Tavernola

Green pass e documenti contraffatti: scoperta centrale del falso

La polizia ha arrestato un uomo di 52 anni, scovato in un vicolo del Rione Sanità

Nella mattinata di sabato gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo in vico Tavernola, nel Rione Sanità, presso l’abitazione di un uomo dove hanno rinvenuto una postazione informatica dotata di computer, due stampanti, di cui una a nastro per la stampa su documenti elettronici, 43 marche da bollo raffiguranti l’effigie del Comune di Napoli, materiale utilizzato per la fabbricazione e plastificazione di documenti da falsificare, un “Green Pass” e tre carte d’identità elettroniche false di cui due senza intestazione. 

Un 52enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass e documenti contraffatti: scoperta centrale del falso

NapoliToday è in caricamento