rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Porto / Via Nuova Marina

Gli controllano il Green Pass e finisce il carcere: il motivo (non c'entra il Covid)

Il 24enne è finito nei guai dopo un controllo della polizia in via Marina

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, nell’ambito dei controlli per il rispetto della più recente normativa per il contrasto al Covid-19, hanno effettuato un controllo sul possesso del "Green Pass" in via Marina ad alcuni utenti in attesa dei mezzi pubblici e hanno sanzionato un uomo poiché sprovvisto del certificato verde.

Il 24enne marocchino è stato arrestato perchè destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 6 dicembre dal Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica, in sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Velletri cui era sottoposto per il reato di rapina.

Infine il 24enne, irregolare sul territorio nazionale, è stato anche denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli controllano il Green Pass e finisce il carcere: il motivo (non c'entra il Covid)

NapoliToday è in caricamento