rotate-mobile
Cronaca Capri

Gozzo imbarca acqua a largo di Capri, illesi i cinque naufraghi

Decisivo intervento della Guardia costiera. Accertamenti in corso per stabilire le cause dell'accaduto

Un gozzo in legno, proveniente da Sorrento, è affondato nelle acque a largo di Capri dopo aver imbarcato acqua in seguito ad un'avaria. Illesi i cinque occupanti dell'imbarcazione.

Il fatto si è verificato questa mattina intorno alle 11 a largo dell'isola Azzurra. La Guardia costiera intervenuta con il battello veloce Alfa81, che vedeva il secondo capo Antonio Erculanese alla condotta e sottocapo di seconda classe Pietro D'Amico come direttore di macchina, ha messo in salvo i cinque giovani tutti di nazionalità straniera.

La barca ha iniziato a incamerare acqua mentre si trovava ad un miglio a largo della Marina Grande di Capri. L'immediato intervento della Capitaneria di porto comandata dal tenente di vascello Dario Gerardi, ha consentito di salvare la vita ai naufraghi ma non è riuscito a impedire che l'imbarcazione colasse a picco. Accertamenti in corso per stabilire le cause dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gozzo imbarca acqua a largo di Capri, illesi i cinque naufraghi

NapoliToday è in caricamento