menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

T del Greco, rinviato a giudizio l'ex comandate capitaneria porto

Dovrà rispondere di truffa aggravata ai danni dello Stato e falsità materiale in atti pubblici, l'ex comandante della Capitaneria di porto di Torre del Greco. Al centro delle indagini il suo libro per cui sarebbero stati ottenuti finanziamenti per 50 mila euro

Giuseppe Troina, l'ex  comandante della Capitaneria di porto di Torre del Greco dovrà rispondere di falsità materiale in atti pubblici e truffa aggravata ai danni dello Stato.

Questo è quanto si è stabilito nell'udienza preliminare che si è è svolta presso il gup del Tribunale di Torre Annunziata, Sandro Giampaglia, che ha rinviato a giudizio Troina all'udienza dibattimentale che si celebrerà il prossimo 8 gennaio.

Al centro dell'indagine della Procura di Torre Annunziata c'è il libro curato dallo stesso Troina dal titolo "Il porto del corallo" per il quale, secondo l'accusa, sarebbero stati chiesti e ottenuti  finanziamenti da armatori, titolari di cantieri navali, amministrazione comunale e circolo nautico per un totale di oltre 50mila euro.

Secondo quanto contestato dai militari dell'Arma, l'ex comandante della capitaneria di porto torrese chiese ed ottenne, per la presentazione del libro sulla storia del porto torrese, anche la presenza della nave della marina militare "Grecale". I fatti contestati risalgono all'estate di due anni fa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento