rotate-mobile
Cronaca Ercolano

Incidente stradale SS162 via Argine: i funerali di Giulio De Gaetano

Il 43enne era alla guida di un'autocisterna con rimorchio carica di gasolio. L'incidente nella notte tra il 12 e 13 giugno in via Argine. Alla cerimonia anche il sindaco di Ercolano

Ad Ercolano sono stati celebrati, questa mattina, i funerali di Giulio De Gaetano, l'autista morto a 43 anni nella notte tra il 12 e 13 giugno in via Argine a seguito di un incidente mentre guidava un'autocisterna con rimorchio carica di gasolio.

Alle 10 nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù, in località San Vito, il parroco Valerio Pucci ha celebrato la funzione religiosa leggendo un passo del Vangelo di Marco, con accanto i parenti più stretti e i familiari. In prima fila presenti la vedova Annunziata Madonna con i quattro figli piccoli e i due fratelli di De Gaetano. Nel corso della omelia il parroco ha ricordato la tragedia ed ha invitato i familiari ad andare avanti nella vita di tutti i giorni. Ha assistito alla cerimonia anche il sindaco di Ercolano Vincenzo Strazzullo che, stretto nel dolore, nel salutare la vedova ne ha sottolineato la sua straordinaria forza d'animo.

Giulio De Gaetano percorreva con l'autocisterna la strada che mette in collegamento Napoli con i paesi vesuviani quando l'automezzo si ribaltò sui due lati e prese fuoco; una parte del gasolio si riversò nell'area sottostante il viadotto provocando l'incendio di alcuni cumuli di rifiuti. (Ansa)

Incidente stradale, muore Giulio De Gaetano - Foto TMnews


Incidente stradale sulla SS 162 - Ponticelli © Tm NewsInfophoto


Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale SS162 via Argine: i funerali di Giulio De Gaetano

NapoliToday è in caricamento