rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
La nomina / Marigliano

Un magistrato napoletano a capo del Dap

Giovanni Russo è stato nominato dal ministro della Giustizia, Carlo Nordio

Oggi si è insediato il nuovo capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, Giovanni Russo. Prima ha firmato il decreto di immissione in possesso, nella sede di via Arenula, alla presenza del ministro della Giustizia, Carlo Nordio, e del capo di gabinetto, Alberto Rizzo. Subito dopo, il nuovo capo Dap si è spostato nella sede del Dipartimento, in largo Luigi Daga, in compagnia del Guardasigilli e del sottosegretario Andrea Ostellari. Russo prende il posto di Carlo Renoldi. A rendere noto il fatto, postando anche un video, è 'Gnews' il quotidiano web del ministero di via Arenula.

Russo è originario di Marigliano. In magistratura dal 1985, ha iniziato la sua carriera come pretore di Castrovillari, per poi essere nominato sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Napoli. Dopo esperienze nella sezione dei reati finanziari, ha lavorato a diverse indagini nella Dda partenopea. Studioso, esperto di informatica, Russo è stato anche consulente della Commissione parlamentare antimafia. Magistrato di Cassazione, dal 2009 ha svolto funzioni di pm alla Direzione nazionale antimafia dove, dal 2016, è stato procuratore aggiunto e anche reggente pro-tempore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un magistrato napoletano a capo del Dap

NapoliToday è in caricamento