menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovanni Melillo è il nuovo capo della Procura di Napoli

Melillo ha prevalso per 14 voti a 9, con due astenuti, sul procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho

Giovanni Melillo è il nuovo capo della Procura di Napoli. E' quanto stabilito dal plenum del Csm, votando a maggioranza dopo una lunga discussione.

Melillo ha prevalso per 14 voti a 9, con due astenuti, sul procuratore di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho.

Nato a Foggia il 16 dicembre del 1959, Melillo ha ricoperto a lungo il ruolo di procuratore aggiunto a Napoli.

“Voglio congratularmi a nome mio personale e dell’intera Amministrazione comunale con il Dott. Giovanni Melillo, appena nominato Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. È stato un confronto, dinanzi al CSM, tra due magistrati  di altissimo valore professionale, due magistrati entrambi napoletani ad ulteriore dimostrazione dell’eccellenza della magistratura partenopea. Auguro al neo Procuratore di lavorare in piena autonomia e indipendenza. A lui il Comune offrirà, nell’ambito delle autonome e reciproche competenze la cooperazione ai più alti livelli, con l’auspicio che si possa consolidare ancor di più il già ottimo livello di collaborazione in città tra Forze dell’Ordine, Magistratura, Prefettura e Amministrazione comunale. Conosco le eccellenti qualità professionali del dott. Melillo che da oggi va a guidare uno degli uffici giudiziari più importanti d’Europa". Questo il commento del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris dopo la nomina di Melillo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento