rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Dramma in spiaggia: uomo morto in mare, disperso il nipote che voleva salvarlo

Due persone sono state salvate dai soccorsi: una è in grave condizioni

Un morto, un disperso e due persone ferite recuperate dalle onde. Questo è il tragico bilancio della tragedia avvenuta sulle spiagge di Pinetamare a Castel Volturno. A perdere la vita un 62enne napoletano risucchiato dalle onde mentre risulta disperso il nipote di 25 anni. 

Il dramma si è consumato intorno alle 14,30. Il 62enne è entrato in acqua non riuscendo più a rientrare. Il nipote, che ha assistito alla scena dalla spiaggia, si è tuffato in mare per recuperarlo, organizzando una catena umana. Le onde, però, hanno spezzato il cordone con il 25enne che è sparito tra le acque. La vittima non è stata ancora identificata.

Altre due persone, tra cui un 35enne, sono state recuperate e trasportate in ospedale. Uno di loro sarebbe in condizioni piuttosto serie. Sono ancora in corso le operazioni di soccorso ad opera dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone, il personale della Guardia Costiera di Castel Volturno e di Pozzuoli e gli agenti del Commissariato castellano.

Leggi la notizia su Casertanews.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in spiaggia: uomo morto in mare, disperso il nipote che voleva salvarlo

NapoliToday è in caricamento