Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Sant'antimo

Giostrina danneggiata e video postato sui social: denunciati tre giovani incensurati

I tre, tutti tra i 21 e i 22 anni, dovranno rispondere del reato di danneggiamento aggravato

Creò scalpore nella comunità di Sant’Antimo l’azione di alcuni vandali che lo scorso 25 febbraio avevano danneggiato nella villa comunale di via Roma una giostrina per bambini. Avevano anche preso a calci delle panchine per poi sradicarle. Un gesto deplorevole ma che secondo gli autori meritava anche un video per immortalare qualcosa di cui vantarsi.

Immagini - poi acquisite dai Carabinieri della locale tenenza - diffuse sui social con tanto di effetto “blur” per non essere individuati. I militari dell’Arma hanno quindi avviato le indagini e analizzato i frame dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona, utilizzando anche il video social postato dagli autori.

Sono stati identificati e denunciati a piede libero tre ragazzi, tra i 21 e i 22 anni, tutti incensurati e residenti proprio a Sant’Antimo. I tre dovranno rispondere del reato di danneggiamento aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostrina danneggiata e video postato sui social: denunciati tre giovani incensurati
NapoliToday è in caricamento