menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare il 24 novembre

I 130.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus saranno presenti in oltre 9.000 supermercati distribuiti su tutto il territorio nazionale. Ecco cosa donare

Sabato 24 novembre 2012 si svolgerà la 16ma edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA). I 130.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus saranno presenti in oltre 9.000 supermercati distribuiti su tutto il territorio nazionale - presto comunicati i punti vendita in Campania - ed inviteranno chi si reca a fare la spesa a donare alimenti a lunga conservazione che saranno distribuiti gratuitamente a più di 8.600 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza,ecc.).

Gli alimenti donati andranno ad integrare quanto la Rete Banco Alimentare recupera grazie alla sua operosa attività quotidiana e che combatte lo spreco di cibo e le eccedenze alimentari.

COSA DONARE - Olio, omogeneizzati, alimenti per l’infanzia (farine di ogni tipo, latte, cereali, liofilizzati di carne, pesce, verdure, minestre, pasti pronti, succhi di frutta), pesce e carne in scatola, legumi in scatola, pelati e sughi.
La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed è resa possibile anche grazie alla collaborazione dell’Esercito Italiano e alla partecipazione di decine di migliaia di volontari aderenti all’Associazione Nazionale Alpini, alla Società San Vincenzo De Paoli e alla Compagnia delle Opere Sociali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento