Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pianura, giornata della memoria tra Shoah e migranti

 

Uno sguardo al passato per non ripetere gli stessi errori in futuro. Questo il messaggio della giornata della memoria organizzata nel quartiere di Pianura. L'incontro, organizzato dal giornale di quartiere Corriere di Pianura, ha visto la partecipazione di esponenti locali e nazionali dell'Anei, l'associazione degli internati nei lager nazisti. 

Tra testimonianze dirette e filmati, si sono avanzati paralleli tra la persecuzione degli ebrei, durante l'oppressione nazi-fascista, e le più recenti morti di migranti nel Mediterraneo: "L'Itaia sta diventando un luogo pericoloso in cui giungere - ha spiegato l'ideatore della manifestazione Armando Di Martino - per questo motivo è importante ricordare cosa è accaduto nel passato. Il momento migliore per farlo era proprio la giornata della memoria della Shoah. A Pianura ci sono ancora tanti reduci che hanno vissuto quella terribile esperienza". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento